Rondeau de Fauvel

Sabato 9 Luglio 2011 incantanti dai Rondeau de Fauvel.

Electronic Medieval Show

INGRESSO GRATUITO

Fauvel è un asino la cui storia è narrata in un poema satirico del 1316 ed il cui nome è l’acrostico dei peggiori vizi allignanti nelle corti. Sulla sua groppa l’ascoltatore attraverserà le terre dell’europa medievale assaporando musiche e tradizioni di ogni dove in modo quanto mai emozionante e suggestivo, grazie alla sonorità ammaliatrice di strumenti antichi quali l’arpa celtica, il liuto e la cornamusa e la contaminazione di strumenti moderni come il basso elettrico, la batteria e i sintetizzatori. Nelle note dei rondeau de fauvel rivivranno quindi le tradizioni del mondo bretone e dei minnesänger del basso medioevo in sinergia con sonorità accattivanti e di grande presa che porteranno l’ascoltatore a contatto con un mondo antico ma estremamente coinvolgente. La musica non sarà però l’unica protagonista dello spettacolo… Per i celti, infatti, la poesia e la magia rappresentano anch’esse due arti fondamentali ed un giovane bardo animerà allora la serata narrando antichi aforismi, praticando l’arte della giocoleria e padroneggiando il fuoco…

 

 

Michele Mastrotto: piva, hammered dulcimer, double – pan flute, jew’s harp, percussion, synth
Claudia Tognacci: lead vocal
Ilaria Fantin: lute
Sara Girardello: celtic harp
Marco Penzo: electric bass, double bass
Emanuele Giordani: drums
Didier Bellon : timpani, glockenspiel, bells and other percussion
Anna Farinello: voce narrante

Giada Ruggeri – Michele Olivieri: Flag fire, spectacular fire show

Ci sarai?