Incantamonte 2019

Rassegna Incantamonte 2019:
è tutto pronto!

Teatro, musica e terra sono le parole chiave che accompagneranno l’edizione 2019 di questa iniziativa, interamente progettata e curata grazie alla collaborazione fondamentale della Pro Loco di Monte di Malo, la Cooperativa Biosphaera e Agritour.

SABATO 29 GIUGNO

Leonardo Buonaterra in concerto

Ore 21.30

Leonardo Longhi, in arte Leonardo Buonaterra, è un cantautore vicentino. Ama la buona musica in tutte le sue declinazioni. Ha suonato con diverse cover band, spaziando dal rock italiano e straniero fino alla canzone d’autore. Ha portato la sua musica in diversi concorsi, in vari locali e festival sparsi per la Penisola. Presenta il suo ultimo progetto “Annusare i giorni” e una rilettura acustica dei brani che hanno fatto la storia nel panorama cantautorale italiano.

Leonardo Buonaterra – voce, chitarra
Cristiano Gallian – chitarra
Daniela Dalle Carbonare – violino
Marcello Grandesso – fisarmonica

SABATO 6 LUGLIO

Alberi, canto per uomini, foglie e radici

Suggestioni letterarie e poetiche con Vasco Mirandola ed Erica Boschiero

Ore 21.30

Due noti artisti veneti iniziano con questo progetto una collaborazione su una passione evocativa comune: gli alberi.
Un attore e una cantautrice che hanno in comune una visione poetica del coltivare arte, un giorno si fanno spazio tra i rumori e le sirene, iniziano un viaggio per incontrare chi è ben piantato a terra e sa guardare il mondo dall’alto. Per chiedere aiuto, per non smarrirsi, per accorciare la distanza tra radice e foglia, per ritrovare il ritmo del mondo. In cosa ci somigliano gli alberi ? In cosa somigliamo noi agli alberi ? Cosa ci insegnano se li stiamo ad ascoltare? La poesia, i racconti, il canto, la musica, sono il nostro modo di amplificare la loro voce.

Alla fisarmonica: Sergio Marchesini

DOMENICA 14 LUGLIO

IncantAgritour

Partenze libere dalle 16.30 alle 17.30 da Piazza Marconi a Monte di Malo

Una passeggiata suggestiva, immersa nella natura e nella musica, ci porterà a vivere un viaggio nel tempo grazie a strumenti antichi e moderne sonorità. Lungo il percorso si esibiranno: il Trio Chimera, The Dagored Jug Band e Share Academy. Il tragitto inoltre sarà arricchito dall’esposizione di alcune opere di artisti locali.

Tragitto lungo circa 5 km, di difficoltà bassa ma non adatto ai passeggini. Ci sarà la possibilità di cenare assaggiando i prodotti delle aziende del territorio grazie alla preziosa collaborazione di Agritour. Si consiglia di portare con sé una torcia al fine di rendere più confortevole la passeggiata.

Per chi desidera ascoltare i concerti senza partecipare alla passaggiata:

Trio Chimera

Ore 17.00, presso Scalette delle Mosele

parcheggio in Via Bergozza di Sotto (vicino al Capitello del Ciclista)

Chimera è la formazione ridotta a 3 musicisti della band Rondeau de Fauvel. Voce, arpa, salterio e cornamusa in forte unione armonica con un’elettronica ricercata ed originale rievocheranno antiche monodie medievali riportandole al presente in maniera nuova ed accattivante.

Claudia Tognacci – Vocal
Michele Mastrotto – Hammered Dulcimer and other
Alessia Paola Bianchi – Celtic Harp

The Dagored Jug Band

Ore 18.30, presso il Buso della Rana

Parcheggio in via Maddalena

Foxtrot, charleston: il jazz delle origini. Quello che faceva muovere le gambe e non le olive negli aperitivi!

Elisa De Munari – voce e contrabbasso
Marco Ronzani – sassofono soprano
Roberto Costa – washboard e cori
Diego Reghellin – banjolele, kazoo e cori

Share Academy

Ore 20.00, presso Piazza Marconi

(in centro a Monte di Malo)

Share X-Perience
Un viaggio per ascoltare i grandi artisti del passato, scoprire e conoscere quelli di oggi per apprezzare diverse culture e modi di esprimersi.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito.

cinema, teatro, musica